MOSTRE

Qui le Mostre con la mia Curatela

ALESSANDRO TROVATI – LO SPORT IN BIANCO E NERO

Dal 19 ottobre al 3 novembre 2020 -PALAZZO CASTIGLIONI MARIOTTI – Corso Venezia 47, Milano –

IN COLLABORAZIONE CON CANONA CURA DI FEDERICAPAOLA CAPECCHI

Sedici fotografie in grande formato, tra le più significative di Alessandro Trovati, parte di un progetto in continua evoluzione: Lo sport in bianco e nero. Questa esposizione, ospite della quindicesima edizione del PhotoFestival, propone un ulteriore step della ricerca iniziata da Alessandro Trovati con lo sport in bianco e nero. L’intensità, il carattere delle sue foto, la bellezza formale a raccontare lo sport, o meglio, la sua anima. Una selezione ed un percorso di chi sa cos’è la luce, vi gioca con maestria, fa emergere ombre e dettagli, ritmo, tempo, pause. Inquadrature equilibrate, articolate che chiedono all’osservatore di essere attivo in ogni spazio della fotografia. Anche nei coni d’ombra. È in questa formula che si svela il senso delle sue storie, con cui rende atleti leggenda, oltre il tempo ed anche della sua padronanza del colore. Due bottoni di colore, nella mostra, sanciscono questa espressione.

Nonostante tuttoMostra Fotografica Personale di Riccardo Bononi -Casa Museo Spazio- Dal 24 gennaio al 22 febbraio 2020

Una selezione di 4 reportage frutto di 10 anni in Madagascar: Generation Graveyad, The Red Island and the Black Death, The Cities of Flies e Una belle vie, une belle mort. Quarantatre fotografie di una forza tagliente e con un grande carattere che propongono un’attenta analisi antropologica, una sottile e impegnativa cronaca sociale, etica e un lieve quanto determinato invito ad un’umanità possibile“. […]

UNEXPECTED di Alessandro Trovati – gennaio 2020

Prima tappa dell’evento UNEXPECTED dedicato alla fotografia sportiva che genera bellezza e mistero, tanto quanto sospensione e dilatazione del tempo e della visione. Unexpected perché dalla fotografia sportiva, generalmente, non ci si aspetta che sia “fotografia pura”, racconto puro e sorprendente. Di norma si crede che sia soprattutto, o forse solo, informazione commerciale. Alessandro Trovati stravolge in modo straordinario queste aspettative comuni e dimostra come la sua fotografia sportiva sia la fotografia dei grandi.

CREO Mostra fotografica collettiva con Laura Massimiliani, Emanuele Cortellezzi, Corrado Formenti, Fabio Bonfanti e Antonio Fumagalli – 29 novembre 2019 – 18 gennaio 2020 – Casa Museo Spazio Tadini – Photomilano

Cinque fotografi alla ricerca di una propria cifra e di un proprio linguaggio si presentano al pubblico per sancire la loro messa in gioco: la ricerca, l’analisi, l’esercizio e la prova. In mostra sei foto di ognuno che sono il punto di partenza del lavoro che faranno seguiti dal curatore mese per mese.

Mostra Fotografica di Giovanni Paolini “Impressioni” a cura di Francesco Tadini e Federicapaola Capecchi. Casa Museo Spazio Tadini – 29 novembre 2019 – 18 gennaio 2020 – Photomilano

In mostra settantaquattro fotografie, in quello che era lo studio di Emilio Tadini, che si raccontano attraverso la duplice anima di Giovanni Paolini: il colore e il bianco e nero. Una ricerca sul colore che vuole esprimere messaggi e racconti che superino la dimensione figurativa reale. Colori forti, puri, accesi. Propone il colore come l’espressione di una vibrazione. Personaggi e sfondi di Milano, scene quotidiane che si trasformano in un mondo paradossale, caratterizzato da colori saturi e scene surreali. Perfetti sconosciuti che diventano protagonisti di questa commedia tra graffiti, vetrine, scorci metropolitani. I suoi “Pretesti” in bianco e nero in cui i personaggi muti e senza volto si fanno cantastorie, in modo accurato, del misterioso teatro della vita. Pretesti che fanno di una sottile forma di distorsione la chiave di lettura della realtà. E che trasformano oggetti e scenari metropolitani in un gioco continuamente in tensione tra modernità e tradizione.

PLAYERS Mostra Fotografica di Calimero Elvio De Santis – La sua prima mostra – dal 25 ottobre al 23 novembre 2019 – Casa Museo Spazio Tadini – Photomilano

Va tutto bene – Mostra Fotografica di Andrea Simeone – 8 maggio – 30 giugno 2019 Casa Museo Spazio Tadini – Photomilano

Reportage. Oggi. Nel mondo. Andare incontro ad un territorio, a persone, a militari, a volontari. Scoprire e ascoltare storie. Saperle poi riportare. Sollevando dubbi. Nessuna verità da spacciare a buon mercato, ma domande da porsi. Fotografie da guardare e non solo da vedere, fino a comprenderle. Fino a volersi interrogare anche sui meccanismi che impongono a determinati territori, ciclicamente, guerre, povertà, fame e analfabetismo” […]

Siria: storie di fuga e accoglienza – Mostra Fotografica di Simone Margelli – Casa Museo Spazio Tadini – Photomilano

Reportage fotografico di Simone Margelli, in mostra fino al 7 aprile 2019, realizzato con il giornalista Enrico Nardi. Storie e fotografie che riportano le persone, le famiglie, le vite e Mafraq, una “polverosa e congestionata città di frontiera” – come scrive Enrico Nardi – a poco più di 15 chilometri dal confine Siriano. Vicino a casa, ma non casa. Un reportage non predatorio – chiave che facilmente avrebbe potuto prendere il sopravvento nella cruenza di un territorio soggetto ad una guerra devastante ormai da sette anni – che vive di molti ritratti. “. […]

Era Milano – Mostra Fotografica di Virgilio CarnisioDal 17 gennaio al 17 febbraio 2019 – Casa Museo Spazio Tadini – Photomilano

Era Milano. Una selezione di fotografie dal 1965 al 2018, tutte inedite, fatta eccezione per due sole foto, per addentrarci in un racconto della città di Milano che unisce, nella tenerezza del grigio, documentazione, ricordi e sentimento. In mostra un reportage in bianco e nero di tipo sociale, una fotografia che “preserva” la memoria delle vecchie cose, abitudini e vecchi spazi, che racconta una Milano sparita, ma che è la base sulla quale si è costruita la Milano di oggi”. […]

Le donne in fotografia: dagli anni sessanta ai giorni nostriLa mostra è costituita

da una parte storica e storicizzata – grazie alla Fondazione 3M – con fotografie dell’archivio Ferrania, a cura di Roberto Mutti

da una parte attuale, a cura di Federicapaola Capecchi, che va ad indagare quali siano la visione e le forme dell’immagine femminile odierna.  

dal 18 settembre al 15 ottobre 2018 – Casa Museo Spazio Tadini – Photomilano

OLIMPIADI di ALESSANDRO TROVATI 3 maggio – 3 giugno 2018

Apre al pubblico giovedì 3 maggio 2018 la Mostra Fotografica Olimpiadi di Alessandro Trovati, Canon Ambassador, a Cura di Federicapaola Capecchi. Una selezione delle fotografie più significative e autoriali fatte alle Olimpiadi, partendo da quelle appena conclusesi – Pyeongchang 2018 – percorrendo poi quasi tutte le 11 Gare Olimpiche, da Atene 2004 a Pechino 2008 a Londra 2012, attraverso i più grandi momenti e protagonisti della storia dello sport. In mostra anche Stefano Rellandini, Luca Bruno, Marco Trovati, Giovanni Auletta  e alcune fotografie di Armando Trovati. Partner e Sponsor della Mostra Bruno Melada Stampa & Fine Art

DAL REPORTAGE AL SOGNO Mostra Fotografica di Graziano Perotti – dal 23 marzo al 22 aprile 2018 –

La mostra è inserita nel Festival Fotografico Europeo 2018. Prodotta da Francesco Tadini. Curata da Federicapaola Capecchi Una grande mostra che racconta Graziano Perotti e il suo lavoro di fotoreporter. 50 fotografie e testi – una mostra che occupa quasi tutta la Casa Museo Spazio Tadini – a raccontare la sua capacità reportagistica di narrare la realtà entrando con delicatezza, ma in profondità, “nello spirito degli uomini e dei luoghi da loro vissuti”. (R.Mutti) Fotografia di viaggio, reportage sociale, ritratti, piccole e grandi storie di umanità e di luoghi. Questa la nervatura della mostra, per raccontare il modo di incontrare il mondo di Graziano Perotti. Un modo sempre e comunque positivo, in cui non traspare mai tristezza (anche laddove non si può non immaginarla), un modo sempre curioso e delicato, anche laddove è coraggioso, che cerca negli occhi delle persone, in ogni situazione, di dar di sprone alla vita. Un modo rispettoso, capace di cogliere l’attimo, emotivo, ma mai pietistico, indagatore, scopritore e di grande forza espressiva.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star